+39 051 6951379

Ambasciatori castellani in Friuli Venezia Giulia

“AMBASCIATORI CASTELLANI” IN FRIULI VENEZIA GIULIA, 8 E 9 FEBBRAIO 2020:

BUTTRIO – UDINE – CIVIDALE DEL FRIULI – GORIZIA – PALMANOVA.

SABATO 8 FEBBRAIO 2020
Partenza del gruppo alle ore 6:00 con Bus GT riservato dal Parcheggio di Viale XVII Aprile (Scuole Pizzigotti) a Castel San Pietro Terme. Arrivo in mattinata a Buttrio (in provincia di Udine), città del vino nota per i celebri vini dei suoi colli. Accoglienza del gruppo e breve visita della cittadina. Pranzo libero. Al termine trasferimento a Udine per una passeggiata alla scoperta della città, con piazze dal fascino veneziano e antichi palazzi: da piazza Libertà, definita “la più bella piazza veneziana sulla terraferma”, a piazza Matteotti (o delle Erbe), che, tutta contornata da portici, sembra un salotto a cielo aperto. Sul colle della città sorge il castello da cui si intravedono i tetti della città, le montagne che la circondano e, verso sud, il mare Adriatico. A seguire spostamento a Cividale del Friuli per una visita alla città, fondata da Giulio Cesare con il nome di Forum Iulii, da cui viene il nome Friuli, nel 568 d.C. Cividale divenne sede del primo ducato longobardo in Italia e in seguito, per alcuni secoli, residenza dei Patriarchi di Aquileia. La città conserva significative testimonianze longobarde, patrimonio UNESCO dal 2011. Al termine, cena in ristorante e pernottamento.

DOMENICA 9 FEBBRAIO 2020

Dopo la prima colazione e rilascio delle camere (check-out), partenza per raggiungere Gorizia. A Gorizia si respira l’atmosfera sospesa tipica di una città di confine: nella piazza Transalpina, fino al 2004 fisicamente divisa da un muro, si passeggia con un piede in Italia e uno in Slovenia. Il castello medioevale è il cuore e il simbolo della città. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento e visita guidata alla scoperta della città di Palmanova. Costruita nel 1593 dalla Repubblica di Venezia, Palmanova è una città-fortezza conservata in condizioni straordinarie. Monumento nazionale dal 1960, nel 2017 è entrata a far parte del Patrimonio Unesco, con la sua pianta a forma di perfetta stella a nove punte. Partenza e arrivo a Castel San Pietro Terme alle ore 23:00 circa.

Posti limitati. Prenotazione obbligatoria.

> INFO E PRENOTAZIONI: Associazione Turistica Pro Loco, Via Ugo Bassi 19 Castel San Pietro Terme, dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30, 051/6951379, info@prolococastelsanpietroterme.it.