loader image
Facebook Instagram +39 051 6951379

Festival Strade, a giugno anche a CSPT!

Anche quest’anno, nonostante il teatro sia rimasto per molto tempo al buio, grazie al prezioso sostegno dei Comuni del Circondario imolese (Castel San Pietro Terme, Castel Guelfo di Bologna, Castel del Rio, Casalfiumanese, Mordano, la frazione di Codrignano) e delle realtà che hanno aderito all’iniziativa ( Biblioteca di Ponticelli, Biblioteca di Sesto Imolese) il sipario si alzerà sulla 15esima edizione del Festival Strade che da lungo tempo scandisce le nostre estati al ritmo di spettacoli di strada e di figura.
A condurre la direzione artistica e a muovere le fila dell’intera rassegna ci sarà Emanuela Petralli della compagnia Officine Duende.

Ancora una volta, parteciperete ad una versione itinerante e rivolta a chiunque abbia il desiderio di vivere momenti di condivisione all’insegna dello spettacolo dal vivo, arricchita dagli appuntamenti laboratoriali del mercoledì a Castel Guelfo, curati dall’associazione Camminando con il cane, e dall’Art Camp della cooperativa Il Mosaico che, in collaborazione col Festival Strade, dedica una settimana al teatro.

Resterà come appuntamento fisso l’attesa apertura a Castel San Pietro Terme, prevista per venerdì 11 Giugno in piazza XX settembre, luogo che accoglierà tutti gli appuntamenti del primo mese. A dare inizio alle danze sarà dunque il “Dottor Stok” di Giulio Ottaviani: uno spettacolo tutto da ridere che vi farà sognare grazie alla poetica rappresentazione delle avventure di uno sgangherato scienziato e del suo inseparabile triciclo: comicità coinvolgente, oggetti che prendono vita e fantasia sono gli ingredienti che rendono il tutto altamente inusuale!
Il 12 Giugno sarà la volta di “Piccolo e il Buio”, creazione del nostro affezionatissimo Alfonso Cuccurullo e di Vito Baroncini, in anteprima nazionale.
Il protagonista di questa storia vi farà perdere dentro ai racconti di un mondo immaginario sempre nuovo e del proprio modo personale di vedere ciò che lo circonda, semplicemente chiudendo gli occhi, perché dal buio nascono storie che non abbiamo mai visto e sentito.

Seguiranno poi gli appuntamenti del 18 e 19 Giugno rispettivamente con “Il segreto di Arlecchino e Pulcinella” a cura di Alberto de Bastiani, e “Gunteria Street Show” prodotto da Art Klamauk. Il primo spettacolo prenderà vita su un palco per burattini, le cui dimensioni ridotte non sacrificheranno l’emozione e il divertimento. Troverete due amici per la pelle, Arlecchino e Pulcinella, e un antagonista, il signor Sacripanti, che tenterà di tutto (senza avere successo) pur di rubare il loro grande segreto.
La magia continuerà la serata seguente grazie alle gesta di un clown che vi proporrà un mondo magico e a tratti stralunato fatto di mimi, gag ed illusioni di ogni tipo in grado di farvi viaggiare con la fantasia.

Strade proseguirà poi per tutto il mese di luglio con un programma ricco di appuntamenti e soprattutto, ricco di artisti. Tra le compagnie che prenderanno parte a questa edizione: Teatro della Sete, Teatro Medico Ipnotico, Officina A_ctuar, Otto il bassotto e Paolo Sette.

Infine, nelle serate d’agosto, il teatro cambierà scenario e approderà al Bagno Polka (Marina Romea) con la rassegna Stradelli di sabbia e al Bagno Conchiglia (Casalborsetti) con Strade a Casalborsetti.

Per gli appuntamenti di giugno sarà necessario effettuare una prenotazione tramite la pagina web di Proloco Castel San Pietro Terme.